navigazione: Home > Cronaca > Le fiamme, l'arrivo dei vigili del fuoco e il salvataggio della neonata: notte infernale a Matelica (foto)

Le fiamme, l'arrivo dei vigili del fuoco e il salvataggio della neonata: notte infernale a Matelica (foto)

Una notte infernale per gli abitanti al civico numero 69 di via Alcide De Gasperi a Matelica.

Intorno alle ore 23 è scoppiato un incendio all'interno di un appartamento al primo piano di un grande condominio (leggi) e sono stati allertati i soccorsi. Le fiamme hanno rischiarato la notte buia facendo temere il peggio: dall'abitazione infatti il fumo e il fuoco si sono propagati anche all'esterno, invadendo la tromba delle scale del palazzo. Tanto spavento, la gente in strada al freddo con il pigiama e la prima conta per capire se ci fossero tutti o se qualcuno fosse rimasto ancora all'interno.

All'arrivo dei vigili del fuoco spiccava sulla porta del palazzo un fiocco rosa, che lasciava facilmente intuire che all'interno del condominio vi fosse una bambina appena nata. Era così. Poco dopo è proprio uno dei pompieri ad uscire tra il fumo con una neonata di pochi giorni tra le braccia. La bambina e alcuni condomini sono stati visitati dai sanitari del 118, giunti sul posto con diverse ambulanze. Oltre alla paura fortunatamente nessun'altra conseguenza fisica per i protagonisti di questo incubo. 

L’intervento delle squadre dei vigili del fuoco è terminato dopo le 3 del mattino con la bonifica e la messa in sicurezza dell’area: in corso le verifiche per l’accertamento delle cause. Sul posto anche i carabinieri che hanno aiutato nelle operazioni di soccorso e l'amministrazione comunale di Matelica rappresentata dal sindaco Massimo Baldini, dal vicesindaco Denis Cingolani e dall'assessore Rosanna Procaccini. "Siamo vicini alle famiglie che sono state evacuate dalla palazzina per l’incendio - ha fatto sapere Cingolani - Teniamo a voler ringraziare tutte le forze dell’ordine intervenute, vigili del fuoco e carabinieri, i sanitari e la Croce rossa Italiana per il loro pronto intervento".

Nella giornata di oggi si valuterà l'agibilità degli appartamenti più coinvolti nell'incendio.

(sotto alcune foto dell'incendio e della palazzina)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram dei quotidiani Vivere.
Per Whatsapp aggiungere il numero corrispondente alla città desiderata nella propria rubrica ed inviare allo stesso numero il messaggio "notizie on".
Per Telegram cercare il canale desiderato.




Città
Whatsapp
Telegram


Ancona
350.0532033
@VivereAncona


Ascoli
353.4149022
@VivereAscoli


Camerino
340.8701339
@VivereCamerino


Civitanova
348.7699158
@VivereCivitanova


Fabriano
376.0081705
@VivereFabriano


Fano
350.5641864
@VivereFano


Fermo
351.8341319
@VivereFermo


Jesi
371.4821733
@VivereJesi


Macerata
328.6037088
@VivereMacerata


Osimo
320.7096249
@VivereOsimo


Pesaro
371.4439462
@ViverePesaro


Recanati
366.9926866
@VivereRecanati


San Benedetto
351.8386415
@VivereSanBenedetto


Senigallia
351.7275553
@VivereSenigallia


Urbino
371.4499877
@VivereUrbino


Puoi commentare l'articolo su Vivere Camerino


Riccardo Antonelli