navigazione: Home > Attualità
Primo piano
Venerdì 18 Aprile 2014

Sacelit: il Tar respinge la sospensiva, via libera alle ruspe per i lavori del Comune

Il Tar respinge la richiesta di sospensiva e il Comune è pronto a mandare le ruspe alla Sacelit. E' arrivato, puntuale, ieri mattina il verdetto del tribunale: il Comune può procedere con i lavori di sistemazione dell'area ex Sacelit grazie ai soldi incassati dalla prima polizza fideiussoria presentata dalla Fortezza srl., la società che fa capo all'imprenditore Pietro Lanari, proprietario dell'ex cementificio.


Altre notizie

Cossignano: adottato il regolamento per la tutela degli animali
Venerdì 18 Aprile 2014 - Tutelare il benessere degli animali e favorire la corretta convivenza tra uomo e animale. Sono questi gli obiettivi principali del Regolamento per la tutela degli animali approvato all’unanimità dal Consiglio comunale di Cossignano.

Lavoro, Cgil: 'Il 2014 è iniziato nel peggiore dei modi'
Venerdì 18 Aprile 2014 - Se per il lavoro il 2013 è stato un anno drammatico, con una disoccupazione che nelle Marche ha raggiunto il 12,4%, il 2014 è iniziato nel peggiore dei modi.

Al via l’itinerario robbiano ad Arcevia. Marcolini, 'Tutela del patrimonio culturale e valorizzazione del territorio'
Venerdì 18 Aprile 2014 - Prende il via l’itinerario robbiano di Arcevia, un progetto del Comune e cofinanziato dalla Regione Marche. Arcevia custodisce preziosi arredi invetriati e dipinti del XVI secolo, un unicum nella vicenda delle robbiane marchigiane per la straordinaria concentrazione.

High School Game, successo anche per le ultime selezioni. Ora la finale il 9 maggio
Venerdì 18 Aprile 2014 - Si è conclusa l’ultima settimana di selezioni marchigiane di High School Game 2014, il concorso multimediale che sta spopolando tra studenti e docenti degli istituti scolastici secondari superiori.

Sturani (Coni): 'La Regione investa risorse nella prevenzione della salute attraverso lo sport'
Giovedì 17 Aprile 2014 - Mercoledì ho avuto il piacere di intervenire all’iniziativa organizzata dall’ASUR-Marche al Palaindoor di Ancona dedicata a “Muoversi per guadagnare salute”.

Stagione balneare 2014 dal 1 maggio al 30 settembre. La Giunta regionale conferma le date
Giovedì 17 Aprile 2014 - Nelle Marche la stagione balneare 2014 inizia il 1 maggio e termina il 30 settembre. Lo ha stabilito la Giunta regionale che ha confermato il periodo di balneazione già individuato negli anni precedenti e adottato il Piano di sorveglianza algale.

Sinergia tra Regione e Inps per ottimizzare gli investimenti nel sociale
Giovedì 17 Aprile 2014 - La Regione Marche e l’Inps strutturano un percorso comune di progettazione delle risposte ad alcuni tra i principali bisogni sociosanitari presenti sul territorio, che servirà in primo luogo a rendere più efficiente e incisivo l’impiego delle risorse, ma anche a orientare la programmazione futura, così da ottimizzare gli interventi.

Jesi: riconversione exSadam, Sartini (Confesercenti), 'No alle grandi superfici commerciali'
Giovedì 17 Aprile 2014 - Esprimiamo apprezzamento e facciamo le nostre congratulazioni per il progetto d’Incubazione di impresa JCube che è stato avviato all’ex Sadam perché è un idea importante per chi vuole avviare e far crescere nuove imprese, e siamo favorevoli ad ogni iniziativa dei privati e dell’amministrazione comunale perché questa parte del progetto si ampli sempre di più per far nascere e crescere nuova impresa di successo.

Nuove imprese, Cna: 'Una su tre è under 35. Oltre 3 mila i giovani alla guida di aziende nate lo scorso anno'
Giovedì 17 Aprile 2014 - Non si arrendono alla crisi e, visto che nessuno offre loro un posto di lavoro, provano a crearselo da soli. Con la disoccupazione giovanile che nella nostra regione sfiora ormai il 40 per cento, sono stati 3.307 i marchigiani under 35 che nel 2013 hanno deciso di mettersi in proprio e diventare imprenditori.

Società Italiana Cure Palliative: il forsempronese Carlo Brunori è il nuovo coordinatore regionale
Giovedì 17 Aprile 2014 - Cambio della guardia in casa SICP Marche, la Società Italiana Cure Palliative. Con l’elezione di venerdì scorso (11 Aprile), il passaggio del testimone per la carica di coordinatore regionale passa dal Dott. Giampiero Silenzi al Dott. Carlo Brunori di Fossombrone.