navigazione: Home > Economia
Primo piano
Mercoledì 08 Aprile 2020

Fano: "Misure extra per turismo, ristorazione e commercio": coronavirus, l'appello di Confcommercio

In attesa del testo del Decreto del 6 aprile con cui il Governo ha, tra l ‘altro, stanziato risorse importanti per rimettere in moto la nostra economia attraverso la possibilità di erogare finanziamenti a tutte le imprese con la garanzia pubblica (e in parte dei Confidi sopra certi importi), la Confcommercio di Pesaro e Urbino / Marche Nord attraverso il Direttore Generale Amerigo Varotti, lancia nuovamente alla politica l’allarme sugli effetti devastanti che l’emergenza da COVID-19 sta procurando ai settori più penalizzati da questa crisi: il turismo, la ristorazione e il commercio.


Altre notizie

Decreto Liquidità: potenziato il Fondo di Garanzia, 100 miliardi di euro per PMI e professionisti
Martedì 07 Aprile 2020 - Il pacchetto di misure su cui ha lavorato il Ministro dello sviluppo economico Patuanelli, ha l’obiettivo di garantire alle imprese la liquidità necessaria alla ripartenza dell'attività, una volta superata l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19.

Cassa integrazione in deroga, Bravi: "Plafond già superato ma aziende possono continuare a presentare domande"
Lunedì 06 Aprile 2020 - In meno di una settimana sono già 9.485 le domande di cassa integrazione in deroga presentate dai datori di lavoro per 17.546 lavoratori dipendenti marchigiani che non godono delle tutele ordinarie. Le ore ammontano a 4.185.448 e l’importo totale è di 33,9 milioni di euro.

Incentivi alle aziende, misure compensative e selvatici, Coldiretti Marche: "Apertura Regione a richieste agricoltori"
Venerdì 03 Aprile 2020 - Misure economiche per compensare le ripercussioni che l’emergenza da Coronavirus sta provocando sulle aziende agricole ma anche provvedimenti per riprendere l’azione di contenimento della fauna selvatica.

Rapa: "Ora serve nuovo modello di Turismo. Un pacchetto di misure per far ripartire le imprese turistiche"
Venerdì 03 Aprile 2020 - La pandemia ha fermato l’attività economica del pianeta, era dal 1945 che non succedeva, come una guerra, non ci sono le macerie eppure è come se fossimo stati bombardati. Alberghi vuoti, aeroporti deserti, stazioni ferroviarie abbandonate, città fantasma.

Contro il coronavirus: l’unione fa la forza!
Venerdì 03 Aprile 2020 - In questi giorni complicati, un GRUPPO di ragazzi (studenti del Corso Universitario Business Angels & Crowdfunding), DECIDONO di passare dalla teoria alla pratica… dalle parole ai FATTI!
DECIDONO di unire le loro forze, la loro energia, la loro voglia di “fare la differenza”... e scendono in prima linea!

Confidi: "Senza di noi maggiori ostacoli alla micro, piccola e media impresa per l’accesso al credito"
Giovedì 02 Aprile 2020 - I Confidi vigilati delle Marche (UNI.CO. e Confidicoop Marche) ritengono che, il contenuto delle dichiarazioni rilasciate dal Consigliere Mirko Carloni apparse oggi sulla stampa locale, contengano numerose inesattezze, rivelando quanto chi lo ha ispirato non conosca in primis il nuovo Decreto “Cura Italia” e ancor più faccia fatica a districarsi su temi di carattere finanziario ed economico.

Credito alle imprese, CNA e Confartigianato contro la proposta Carloni: "Aiuta solo le banche, non le attività"
Giovedì 02 Aprile 2020 - La proposta di legge del consigliere regionale della “Lega Per Salvini Premier” sulle risorse del credito alle imprese, è pura demagogia e va bocciata dalla Commissione Attività Produttive della Regione Marche. Lo affermano le associazioni di rappresentanza Cna e Confartigianato Marche.

Bcc Ostra Vetere: quando la cooperazione esprime solidarietà
Giovedì 02 Aprile 2020 - Grazie alla tempestiva predisposizione sul sito della Banca di agevoli guide e dei relativi moduli per accedere ai benefici del decreto “Cura Italia” e/o alle facilitazioni espressamente previste dalla Banca, (liquidità a partire dallo 0,50%), solo nel mese di marzo abbiamo processato ed approvato un centinaio di richieste da parte dei nostri Clienti, in maniera esclusivamente telematica.

Covid-19, Confartigianato: ''Un ammortizzatore sociale unico che eviti la 'palude' burocratica''
Mercoledì 01 Aprile 2020 - Velocità, semplicità, condivisione: tre parole chiave in un momento di crisi senza precedenti. Ecco la proposta che viene dalla spina dorsale dell’economia italiana: un ammortizzatore sociale unico che eviti la palude burocratica.

Fano: Coronavirus, 515 aziende non vogliono chiudere: già esaminate 132 richieste
Mercoledì 01 Aprile 2020 - Alla data del 31 marzo sono state registrate in arrivo alla Prefettura di Pesaro e Urbino 515 comunicazioni e richieste di autorizzazione alla prosecuzione dell’attività da parte di imprese aventi sede o unità produttive nel territorio provinciale.