navigazione: Home > Politica
Primo piano
Venerdì 28 Agosto 2015

Upi Marche: il Presidente di Fermo Aronne Perugini è il nuovo vicepresidente

Antonio Pettinari, alla guida dell’Amministrazione Provinciale di Macerata, è il nuovo Presidente dell’Unione delle Province marchigiane; insieme a lui giovedì mattina il Consiglio Direttivo ha nominato come Vice Presidenti Liana Serrani, Presidente della Provincia di Ancona, che già ricopriva tale ruolo, e Aronne Perugini, Presidente della Provincia di Fermo Pettinari succede a Cesetti, a seguito dell’elezione di quest’ultimo in Regione, che ha portato un saluto ai presenti in apertura dei lavori.


Altre notizie

In Regione incontro tra il presidente Ceriscioli e il vertice Whirpool
Giovedì 27 Agosto 2015 - Giovedì pomeriggio il presidente della Regione, Luca Ceriscioli ha incontrato Esther Berrozpe Galindo, Presidente Whirpool Europe, Middle East and Africa (EMEA) and Executive Vice President di Whirlpool Corporation.

Difficoltà del settore del commercio, Ceriscioli incontra i vertici Confesercenti
Giovedì 27 Agosto 2015 - Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha incontrato, a Palazzo Raffaello, una delegazione regionale della Confesercenti guidata dal presidente Claudio Albonetti e il direttore Roberto Borgiani.

Riordino delle funzioni delle province, al via la fase di attuazione della legge
Mercoledì 12 Agosto 2015 - Ha preso avvio l’attività di riordino delle funzioni delle Province. Con un recente provvedimento, la giunta regionale ha approvato, infatti, il riordino degli enti di area vasta, come previsto dalla legge regionale 13/2015 e dalla legge 56/2014 (c.d. Riforma Delrio).

Fratelli d'Italia: da Mastrovincenzo a Ceriscioli strani esempi di sobrietà
Giovedì 06 Agosto 2015 - La nomina di Daniele Salvi a Capo di Gabinetto del Presidente Mastrovincenzo, bocciato alle ultime elezioni regionali nel collegio di Macerata, completa l'opera di spesa per il personale esterno delle segreterie.

Ciccioli (fdi-an) commenta l'elezione del vice presidente del Consiglio regionale
Martedì 28 Luglio 2015 - La riconferma dell'alleanza del centrodestra in Consiglio Regionale fra Lega, Fdi-An, Forza Italia e Ncd con l'elezione di Marzia Malaigia rafforza lo spirito di collaborazione e di rilancio tra i partiti del centrodestra.

Interrogazione di Giancarli sull'accordo Whirlpool: "Piano positivo, garantiti tutti i posti di lavoro"
Martedì 28 Luglio 2015 - Anche l'Accordo Whirlpool al centro del dibattito della seduta odierna dell'Assemblea legislativa. A presentare un'interrogazione orale urgente sul tema è stato il consigliere regionale Pd, Enzo Giancarli.

Minardi (Pd) rieletto vicepresidente del Consiglio Regionale dopo il "caso Zaffiri"
Martedì 28 Luglio 2015 - Il consigliere regionale Renato Claudio Minardi (Pd), rieletto questa mattina Vicepresidente dall'Aula consiliare, esprime il suo ringraziamento nei confronti della maggioranza, per la fiducia confermata nei suoi confronti.

Minardi rieletto vicepresidente del Consiglio. Busilacchi: "Missione compiuta, voto compatto della maggioranza"
Martedì 28 Luglio 2015 - "Missione compiuta. Grazie all'iniziativa del PD abbiamo eletto il nuovo Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale delle Marche, che non prevede più la presenza di Zaffiri, dopo le sue indecenti dichiarazioni di qualche settimana fa che avevano fatto vergognare tutta l'Assemblea legislativa".

Treia: Eugenio Finardi rapisce il pubblico di piazza della Repubblica
Lunedì 27 Luglio 2015 - In un luogo incantevole, nel "salotto gioiello" di piazza della Repubblica di uno dei più bei borghi italiani, Eugenio Finardi rapisce il pubblico fino a notte fonda con un concerto che regala emozioni intense, sospeso tra dolcezza e nostalgia, rabbia e indignazione per le brutture del nostro tempo, speranza in un futuro che puó essere migliore solo grazie all'amore.

Paolini sulle dimissioni di Minardi: ''Il PD vuole un vice-presidente di suo gradimento''
Domenica 26 Luglio 2015 - Le dimissioni (finte, perché si farà rieleggere) di Minardi sono un atto gravissimo sul piano istituzionale e, a mio avviso, illegittimo e vessatorio verso la Lega nella sostanza.