navigazione: Home > Cronaca
Primo piano
Mercoledì 08 Aprile 2020

Senigallia: Marianna Manduca: la Corte di Cassazione accoglie il ricorso dei figli. Non dovranno restituire il risarcimento

La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso dei figli di Marianna Manduca, la donna uccisa uccisa nel 2007 dal marito, nonostante ben 12 denunce. In primo grado la Procura era stata condannata a risarcire i figli, ma in secondo grado c'era stata l'assoluzione.


Altre notizie

Ancora 17 morti per Coronavirus: i decessi salgono a 669
Mercoledì 08 Aprile 2020 - Il bollettino del Gores annuncia altre 17 vittime per Coronavirus nella giornata di mercoledì 8 aprile. Un bollettino che fa salire a 669 le vittime totali nelle Marche.

Civitanova: Tenta di colpire con un martello un carabiniere per sfuggire all'arresto, bloccato un 27enne
Mercoledì 08 Aprile 2020 - Nella notte tra martedì e mercoledì i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche, durante specifico servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contenimento del fenomeno epidemico per il contagio da COVID-19 e alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, hanno effettuato molteplici controlli in diversi punti della città rivierasca, dove a più riprese erano stati segnalati due soggetti che, indisturbati e agevolati dal buio, si muovevano a piedi con atteggiamento sospetto e furtivo.

Serra San Quirico: esce a raccogliere asparagi ma rimane bloccato, 88enne salvato e multato
Mercoledì 08 Aprile 2020 - Martedì pomeriggio in località Forchiusa di Serra San Quirico, gli uomini dell’Arma hanno tratto in salvo, applicando la relativa ammenda per non aver rispettato l’obbligo di uscire di casa, un 88enne di Serra San Quirico che, uscito per andare a raccogliere asparagi, non è riuscito a ritornare sui suoi passi rimanendo limitato tra arbusti e piante.

Coronavirus: altri 22 decessi in un giorno. I morti salgono a 652
Martedì 07 Aprile 2020 - Ancora 22 morti per Coronavirus nelle ultime 24 ore. Le terapie intensive avranno pure meno accessi, come sostenuto dalla Regione, ma quelli che ne escono sono davvero pochi. Purtroppo nelle Marche salgono a 652 i decessi totali dell'inizio dell'epidemia.

Bimbo nasce prematuro da una mamma Covid positiva. Parto d'urgenza al Salesi
Martedì 07 Aprile 2020 - E' stato fatto nascere prematuro dopo l'aggravarsi delle condizioni della mamma Covid positiva. Corsa contro il tempo per il piccolo ora ricoverato in rianimazione.

Ceriscioli fa il punto sul Coronavirus: "Si allegeriscono le terapie intensive. Pronta un'ordinanza per la fase 2"
Martedì 07 Aprile 2020 - Il presidente della Regione Luca Ceriscioli, terminata la quarantena dopo il contatto avuto con l'ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso ricoverato in ospedale per Coronavirus, ha tenuta una conferenza stampa in modalità digitale per fare il punto sui dati del Covid-19 nelle Marche e per anticipare i prossimi interventi.

Ancona: picchia la moglie in casa, 35enne arrestato dalla polizia
Martedì 07 Aprile 2020 - Ubriaco, litiga con la moglie in piena notte e la prende ripetutamente a schiaffi: 35enne romeno arrestato dalla polizia

Torna dalla Svizzera, ma era ricercato: 18enne arrestato alla stazione di Ancona
Martedì 07 Aprile 2020 - Viola l'obbligo di dimora a San Benedetto del Tronto per andare in Svizzera: 18enne iraniano arrestato dalla polizia alla stazione ferroviaria di Ancona

Fermo: Porto Sant’elpidio: Arrestato un tunisino per ricettazione ed inosservanza del provvedimento di espulsione
Martedì 07 Aprile 2020 - I carabinieri della locale stazione a seguito di recenti episodi predatori ai danni di ristoranti, chalet ed esercizi commericali della costa, poco dopo la mezzanotte di ieri, hanno fermato un tunisino di anni 33 clandestino senza fissa dimora in Italia, gravato da precedenti anche specifici in materia di reati contro il patrimonio.

Fano: Coronavirus: multate già 774 persone a spasso, 58 soltanto lunedì.
Martedì 07 Aprile 2020 - Sono stati 1.239 i controlli effettuati nella giornata di ieri, 6 aprile, per la verifica sull’osservanza del divieto di spostamento previsto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, che hanno portato alla contestazione di 58 violazioni. Sempre nella giornata di ieri sono stati effettuati 408 controlli alle attività commerciali senza alcuna contestazione di illeciti.